Sanità, le fragili basi del “secondo pilastro” mentre aumentano le deleghe del pubblico al privato – Il Fatto Quotidiano

Gli intermediatori privati riusciranno a preservare l’universalità del Servizio sanitario nazionale? No, saranno solo una brutta copia del pubblico tenuta in piedi con i soldi dei contribuenti. E porteranno altre disuguaglianze nell’accesso alle cure mediche. Dopo anni di dibattito senza una chiara svolta in un senso o nell’altro, il giudizio degli alti esponenti della Cgil è […]

Sorgente: Sanità, le fragili basi del “secondo pilastro” mentre aumentano le deleghe del pubblico al privato – Il Fatto Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...