Brexit, il piano di Londra per ridurre gli immigrati dall’Ue: “Limite ai lavoratori non qualificati e permessi più brevi” – Il Fatto Quotidiano

L’ultima carta che Londra mette sul tavolo è il limite all’ingresso dei lavoratori non qualificati. Nella difficilissima trattativa con Bruxelles sulla Brexit, il governo May continua a usare come arma la minaccia di limitare i diritti dei cittadini Ue che vivono o vorranno vivere nel Regno Unito e fa trapelare sul Guardian le proposte elaborate per […]

Sorgente: Brexit, il piano di Londra per ridurre gli immigrati dall’Ue: “Limite ai lavoratori non qualificati e permessi più brevi” – Il Fatto Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.