Skip to content

Acciaio, la giapponese Kobe ammette di aver falsificato certificati di resistenza. I prodotti a rischio usati in auto e aerei – Il Fatto Quotidiano

13 ottobre 2017

Hanno falsificato i certificati di resistenza e durata di alcuni prodotti, che hanno poi spedito come se nulla fosse ad almeno 200 aziende, giapponesi e non. Nell’elenco compaiono costruttori di aerei, automobili e treni, che a loro volta hanno esportato in altri Paesi i prodotti finali. Dopo la Germania, costretta a ritirare dal mercato milioni […]

Sorgente: Acciaio, la giapponese Kobe ammette di aver falsificato certificati di resistenza. I prodotti a rischio usati in auto e aerei – Il Fatto Quotidiano

Annunci

From → Cronaca

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: