Debito Roma, commissario del Mef non paga e il Comune deve anticipare i soldi. M5s: ‘Giochi politici su spalle dei romani’ – Il Fatto Quotidiano

Il Comune di Roma dovrà anticipare 281 milioni di euro al governo per pagare la parte dei debiti iscritti nella gestione commissariale scaduti il 31 dicembre 2017. Tutto ciò nonostante lo stesso ufficio del ministero del Tesoro abbia a disposizione una liquidità che, secondo il Campidoglio, si aggira intorno ai 370 milioni. In pratica, il Comune paga due […]

Sorgente: Debito Roma, commissario del Mef non paga e il Comune deve anticipare i soldi. M5s: ‘Giochi politici su spalle dei romani’ – Il Fatto Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...