Presunta truffa con le azioni Tercas, un imprenditore: “Pensavo fosse un prodotto sicuro” | ABR24 NEWS

TERAMO, 22 gennaio – Il leitmotiv delle testimonianze è sempre lo stesso: “non sapevo di acquistare azioni”. Un leitmotiv che accompagna tutte, o quasi, le dichiarazioni dei diversi testi dell’accusa che continuano a sfilare in aula nel processo per la presunta truffa con le azioni Tercas. Processo che vede davanti ai giudici oltre all’ex dg Antonio Di Matteo, all’ex responsabile pro-tempore dell’area finanza della Tercas e all’allora responsabile pro-tempore dell’area commerciale, altre 25 persone tra dirigenti, direttori di filiali e semplici impiegati, tutti accusati di truffa in concorso. Anche oggi, nell’udienza in corso davanti al giudice Flavio Conciatori, hanno continuato a sfilare i numerosi testi citati dall’accusa, tra i quali il legale rappresentante di due società edili che all’epoca avevano un conto corrente aperto presso la filiale di Roseto. L’uomo ha raccontato che con una delle due società era stata effettuata un’analoga operazione andata a buon fine l’anno

Sorgente: Presunta truffa con le azioni Tercas, un imprenditore: “Pensavo fosse un prodotto sicuro” | ABR24 NEWS

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.