Ostia, la Banda della Magliana e la gestione dei videopoker: così il clan Spada voleva il centro di Roma – Il Fatto Quotidiano

Il clan Spada voleva allargare i propri traffici criminali sulla “città” di Roma attraverso i videopoker. E per farlo, il boss Carmine Spada e i suoi sodali si erano rivolti a Franco Colò, storico affiliato alla Banda della Magliana e, ai tempi, braccio destro del boss dei testaccini, Renatino De Pedis. Colò, detto “il ciccione”, […]

Sorgente: Ostia, la Banda della Magliana e la gestione dei videopoker: così il clan Spada voleva il centro di Roma – Il Fatto Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...